Seleziona una pagina

Azienda

La nostra storia

La nostra attività ha origine nel 1973 grazie alla zia di Nives e alla sua passione per i ritagli di tessuto. All’epoca, infatti, un hobby molto in voga era proprio quello di comprare a prezzo stracciato “scarti” tessili nelle maglierie, disfarli e recuperare il filato per creare nuovi capi d’abbigliamento. La magliaia del paese, ormai stufa di portare avanti l’attività, decide di cederla a Nives – conosciuta proprio tramite la zia – che aveva studiato il mestiere della sarta e da poco ottenuto la licenza per aprire un negozio di tessuti. All’inizio la bottega aveva dimensioni molto ridotte, tanto che gli scarti di tessuto ricoprivano buona parte della casa in cui Nives viveva con Romano – il marito – e i tre figli. Il negozio cominciava a rendere sempre di più, motivo per cui Nives e Romano, che ormai aveva abbandonato il lavoro come metalmeccanico per dedicarsi totalmente all’attività della moglie, decidono di aprire quello che oggi è l’attuale punto vendita. Con il tempo, gli scarti tessili vengono sostituiti dagli scampoli, da pezze di varie misure e tipologia di tessuto, e filati in gomitolo, inizialmente molto economici e poi sempre più pregiati. Nel frattempo Romano riesce a fare conoscere l’attività anche al di fuori di Verona, grazie alla vendita presso i mercati di paese. Nel 1990 arriva in loro aiuto la figlia Nadia, che, appena diplomata, si offre di aiutare i genitori e, nel 2013, si aggiunge al team anche il nipote Manuel, oggi insegnante di maglia e uncinetto.

Venite a scoprire il nostro negozio.

Bertelli Nives
Invia